IL LICEO CLASSICO

 

“Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio della civiltà  classica e della cultura umanistica. Favorisce una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprenderne il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo contemporaneo sotto un profilo simbolico, antropologico e di confronto di valori. Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni fra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le    abilità e a maturare le competenze a ciò necessarie”

 

Nei cinque anni lo studente deve:

 

·           acquisire la conoscenza approfondita delle linee di sviluppo della  nostra civiltà nei suoi diversi aspetti: linguistico, letterario, artistico, storico, istituzionale, filosofico, scientifico;

 

·           acquisire la conoscenza delle lingue classiche necessaria per la comprensione dei testi greci e latini;

                                              

·           acquisire una buona capacità di argomentare, di interpretare testi complessi e di risolvere diverse tipologie di problemi;

 

·           acquisire la capacità di saper riflettere criticamente sulle forme del sapere e sulle reciproche relazioni e saper collocare il pensiero scientifico anche all’interno di una dimensione umanistica.

Finestra Cultura

Citazione del giorno:
I falsi maestri sono i seduttori che promettono di sgravarci dai nostri problemi. Se non si assume la responsabilità di diventare cittadini, il rischio è di diventare sudditi privi di libertà. (Sophie Sholl)

Certificazione ANCCP


Vai all'inizio della pagina